Home

Finalmente, il nostro Carciofo Violetto di Castellammare!

IMG_4732

Di sicuro avrete notato che i fruttivendoli già da qualche settimana vendono carciofi , ma ormai abbiamo imparato che non sono i nostri carciofi, i “paesani”, quelli coltivati a qualche chilometro da casa nostra.

Questo è quanto  potete leggere sul sito nazionale di Slow Food : “Il carciofo di Castellammare è un sottotipo della varietà Romanesco, da cui si differenzia per l’epoca di produzione anticipata e il colore delle bratte, verdi con sfumature viola. La precocità è data dalla particolare mitezza del clima e dall’abitudine di rigenerare le piante ogni anno. All’epoca della ripresa vegetativa vengono scelti i migliori carducci, i germogli erbacei laterali che spuntano tutt’intorno alle piante madri, prelevati insieme a piccole porzioni di rizoma e trapiantati a dimora. La sua origine affonda le radici nell’epoca romana: una frazione di Castellammare di Stabia, Schito, era considerata al tempo particolarmente vocata all’orticoltura. Prova ne è che la zona, non lontana da Pompei, era identificata con il toponimo “orti di Schito”.
E proprio da questi orti di Schito arrivano al nostro GABS i primi (primissimi!) carciofi del 2019. È il quarto anno che, grazie al nostro Orto di Carmela, riusciamo ad assaggiare i Carciofi Violetti di Castellammare, da Schito,  tenerissimi, e li avremo  ancora per alcune settimane, fino alla fine della produzione. Come negli anni scorsi, per iniziare, ne avremo una quantità limitata. La signora Carmela ha contato quante “teste” sono già pronte per essere raccolte nella carciofaia e ce ne ha messe 100 a disposizione , per questa settimana. In anteprima.

Perché il paniere del nostro Gruppo d’Acquisto ha prodotti stagionali,  provenienti dalle aree agricole quanto più prossime a noi, e coltivati secondo i principi dell’agricoltura sostenibile.

Ricordate che il gambo di questi carciofi è tenerissimo, non lo buttate via … usatelo per risotti, pasta, minestre, frittate, insalate.

__________________________________________________________

CI RIVEDIAMO IL 6 SETTEMBRE!

Ci chiamano QUELLI DEL GABS, e siamo pronti a ripartire per il quarto anno: dal 6 settembre.
Stagionalità, biodiversità, sostenibilità, biologico, sapore e prezzo giusto: cosa significano queste parole?
Che il Gruppo d’Acquisto Biologico e Sostenibile Torre Annunziata riparte ! Puntuale, ogni giovedì. Ogni volta è un’emozione ma anche un impegno per i soci volontari delle associazioni Verso Sud e SlowFood Vesuvio che organizzano questo Gruppo d’Acquisto da tre anni.
ORA INIZIAMO IL QUARTO ANNO del GABS … ci siamo affezionati in tanti a questo appuntamento settimanale, ci chiamiamo ormai “Quelli del GABS” e ne siamo orgogliosi. Sono davvero tante le persone che fanno la spesa settimanale di verdure, ortaggi e frutta, formaggi e latticini, legumi, olio, …. tutto rigorosamente di stagione, e quelle che continuano a chiederci informazioni sulla nostra esperienza.
Per chi già ci conosce, potete già prenotare on-line al sito www.associazioneversosud.org/gab/ la vostra spesa e ritirarla Giovedì 6 settembre a Via Fusco, 1 Torre Annunziata , dalle 19 alle 20.
Altrimenti, venite a trovarci e a vedere quanto è buono, pulito, giusto e bello fare la spesa in gruppo e provare a cambiare il modo sostenendo i piccoli agricoltori vesuviani e campani oppure progetti di solidarietà con le terre del terremoto, oppure salvaguardando la biodiversità con i Presidi Slow Food.

_________________________________

 CI RIVEDIAMO A SETTEMBRE!

ferie

 

 

 

ALBICOCCHE DEL VESUVIO PRESIDIO SLOW FOOD

albicocche

Per informazioni potete chiamare il 338 5318935.

Buoni acquisti slow!

Logo GABS

Sede dell’Associazione Verso Sud  per tutte le  attività: Via Fusco, 1 a Torre Annunziata; numero di telefono fisso: 081.199.38.694.

 

 

1 Response to Home

  1. Luciano Esposito scrive:

    fatemi conoscere le vostre iniziative,
    grazie !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>